Pagina principale | Da visitare | Informazioni | Come | Ricettività | Manifestazioni e feste | Storia | Tradizioni | Il paese | A...VillacidroAssociazioni | Produzioni |Comunità | Trova | Calcola | Gioca | Notizie

SCOUT AGESCI VILLACIDRO 1

Scout Villacidro

Un anno di attività | Scout AGESCI Villacidro 1 | Un po' di storia | L'inizio di Villacidro 1 | Villacidro 1 cresce| Esperienze | Camping a MMannu

A cura del gruppo scout AGESCI-Villacidro 1

ESPERIENZE - AVVENTURE - EMOZIONI...


Il reparto

Fino ad ora campi estivi, campi invernali, S. Giorgio e uscite hanno caratterizzato la vita del nostro Reparto.

tenda tenda

 

1994 Tre foglie Rosello in Abruzzo.
Momento del campo estivo.

 

Ricordi ed avventure che rimarranno nel cuore di chi ha potuto viverle. Tra le più entusiasmanti ricordiamo il S. Giorgio.
Questo è un evento che si presenta ogni anno e raduna i Reparti della zona, in ricordo del nostro patrono.
Ripropone attraverso sfide e grandi giochi quelli che erano i valori e i sentimenti, che contraddistinguevano il valoroso cavaliere: lealtà, onore, coraggio, fede, conditi di entusiasmo, gioia e un pizzico di competizione.

Quello del 1992 è sicuramente un esperienza da ricordare perché le ragazze del nostro Reparto, cimentandosi in una difficile impresa, riuscirono a vincere e ad aggiudicarsi il riconoscimento ambito da tutti.

 

1994 Tre foglie Rosello in Abruzzo.
Alza bandiera.

 

Tra tutti i campi estivi compiuti, uno dei più significativi fu certamente "il tre foglie", effettuato nel 1994 in Abruzzo, più precisamente a Rosello, durante il quale eravamo gemellati al Chieti 6 e ad alcune ragazze del Galles.
Nel periodo che precedette la partenza, tutto il Reparto del Villacidro si adoperò per autofinanziarsi il viaggio per venire incontro alle spese che si sarebbero sostenute organizzando "la Festa dello Scout".
Il "trefoglie" rappresentò per noi ragazzi un momento di crescita non solo perché ci offri la possibilità di incontrare nuove persone e di conoscere nuove realtà, ma anche perché ci permise di vivere esperienze come: il servizio nel parco nazionale del WWF, le missioni di squadriglia, grazie alle quali abbiamo conosciuto le tradizioni e il territorio, e la festa in piazza, dove ogni gruppo si è esibito in canti e balli tipici del proprio paese di provenienza.

 

1994 Tre foglie Rosello in Abruzzo.
Attività nell'oasi del WWF.

 

Jamboree 1999Ebbene si! Anche noi grazie alla pazienza e alla collaborazione del signor Flavio Cocco, che ci insegnò i passi più semplici del ballo sardo, riuscimmo a preparare una stupenda coreografia, meritandoci gli entusiastici applausi degli spettatori.

Altro evento molto importante nell'ambito dello scoutismo è il "Jamboree", incontro internazionale degli scout, che ha visto il nostro Reparto ancora protagonista attraverso l'esploratore Riccardo Pittau che lo rappresentò.

 

Fu scelto partecipandovi con centinaia di giovani scout di diverse nazionalità per vivere alcuni giorni nel paese del Cile.

Il nostro ringraziamento per aver potuto trascorrere questi indimenticabili momenti va ai capi che ci hanno assistito e guidato con tanta pazienza e comprensione. Ed ora non ci resta che aspettare la prossima avventura!!!

Giuditta Sireus

  Su  

© Tutti i diritti sono riservati.
by pisolo