Pagina principale | Da visitare | Informazioni | Come | Ricettività | Manifestazioni e feste | Storia | Tradizioni | Il paese | A...VillacidroAssociazioni | Produzioni | Comunità | Trova | Calcola | Gioca | Notizie

 

Villacidro - Informazioni

LE POESIE

G. D'Annunzio
E. Scarfoglio
L. Solinas
A.V.I. Cogotti
G. L. Porcu
L. Cadoni
A. A. A. Manno
G. Dessì
S. A. Spano
A. Mandis
S. Pittau-Salis
M. Tradori
C. Frigau
Anonimo
G. Piras
V.Bonello V.

 
LE CANZONI

M. ZACCHEDDU

Invia

 

 

DEDICATE A... VILLACIDRO

Bla... bla... bla... bla... bla..."Dense di celidonie e di spineti / le rocce mi si drizzano davanti / come uno strano popolo d'atleti / pietrificato per virtù d'incanti..."
Chi non ha udito o letto, almeno una volta, questi versi di G. D'Annunzio dedicati alla Spendula?
Meno persone conoscono gli struggenti versi di Celeste Frigau,
sempre sulla celebre cascata:
"La Spendula è per bellezza conosciuta / da tanta gente sarà sempre ricordata / sul granito l’acqua scorre e non è muta / furioso è il vento della bellissima Cascata. // Nel cuor mio sempre l’ho avuta / da lontan non l’ho ancor dimenticata / un dì l’ho salutata e sono andato via / portando nel mio cuor tristezza e nostalgia."

VAi a Musica per VillacidroEcco, questa vuole essere un'antologia di poesie, non completa né definitiva
(ci aiutino i lettori a portare a compimento il lavoro)
di coloro che hanno prestato la loro musa per descrivere Villacidro,
senza sindacare tra autori celebri e sconosciuti, o su poesie più belle o meno belle.

Manca la prosa.

Ci è piaciuto abbinare le poesie ai luoghi cantati.

 

 

 

 

 

 

 

 

Su

.


© Tutti i diritti sono riservati.
by pisolo