Pagina principale | Da visitare | Informazioni | Come | Ricettività | Manifestazioni e feste | Storia | Tradizioni | Il paese | A...VillacidroAssociazioni | Produzioni |Comunità | Trova | Calcola | Gioca | Notizie

SCOUT AGESCI VILLACIDRO 1

Scout Villacidro

Un anno di attività | Scout AGESCI Villacidro 1 | Un po' di storia | L'inizio di Villacidro 1 | Villacidro 1 cresce| Esperienze | Camping a MMannu

A cura del gruppo scout AGESCI-Villacidro 1

 

UN PO' DI STORIA
Baden Powell - Estote parati

    

Logo FISLa prima forma di scoutismo, pensata e realizzata da Baden Powell, fu quella rivolta ai ragazzi/e dagli 11/12 e 16 anni.

Egli partendo dal desiderio spontaneo dei giovani, di aggregarsi in piccoli gruppi, propose la formazione di squadriglie, strutture fondamentali, composte da 6/7 ragazzi di tutte le età e dello stesso sesso.

Più squadriglie danno vita al Reparto.
Questo offrì ed offre tuttora ai ragazzi/e uno spazio di crescita e di scambio ricco e articolato.

 

A tutti i giovani, esploratori e guide, viene proposto un cammino, chiamato sentiero.

Questo consente lo sviluppo graduale e globale della persona mediante l'impegno ad identificare, sviluppare e realizzare le proprie potenzialità.

 

scout

1986, Piani di Pezza (Abruzzo), Rout nazionale, catena umana.

 

Logo AGESCIIl percorso si concretizza nell'accoglienza, nella condivisione, nella fedeltà, nell'essenzialità e nella partecipazione.

La guida del reparto è affidata a un gruppo di adulti, chiamati capi, che si impegnano ad educare i ragazzi alla fede, all'amore, alla cittadinanza, alla mondialità e alla pace.

 

Gli strumenti utilizzati per il conseguimento di tali obiettivi sono: lo spirito di avventura, la vita all'aria aperta, il, gioco, la buona azione e l'abilità manuale.

 

scout

1986, Piani di Pezza (Abruzzo),
20.000 scout provenienti da tutta l'Italia
partecipano alla Rout nazionale.

 

scoutPerché l'azione educativa sia significativa, i capi dell'AGESCI, curano i momenti fondamentali della metodologia scout, che sono:
la promessa, che manifesta l'impegno ufficiale del ragazzo/a di voler far parte della grande famiglia degli scout;
la Legge, che con i suoi inviti al fare e all'agire inizia allo sviluppo della coscienza morale;
il Motto (siate preparati!), che esprime lo spirito della proposta scout.

Giuditta Sireus

 

 

 

 

  Su  

© Tutti i diritti sono riservati.
by pisolo