Pagina principale | Da visitare | Informazioni | Come | Ricettività | Manifestazioni e feste | Storia | Tradizioni | Il paese | A...VillacidroAssociazioni | Produzioni |Comunità | Trova | Calcola | Gioca | Notizie

SCOUT MADONNA DEL ROSARIO

Scout Madonna del Rosario - Villacidro

Nel lontano 1981...

Il Gruppo Scout Madonna del Rosario è nato nell’anno 1981, quando Piero Usai, Sonia Nannizzi e Vittoriano Tradori, aiutati dal parroco di allora don Angelo Pittau, fondarono questo gruppo, che è ancora oggi attivo.

Ogni anno, verso settembre-ottobre, si fanno le iscrizioni.
L’associazione è divisa in diversi reparti ognuno guidato da un capo.

Branco Lupetti

Questo branco comprende i bambini dai sei anni agli undici anni, dalla prima elementare alla quinta elementare.

Villacidro - scout Madonna rosario - LupettiUna tappa importante del branco è la promessa:
Prometto di fare del mio meglio
per compiere il mio dovere
verso Dio, la famiglia e la comunità.
Osservare le leggi del branco
e compiere ogni giorno una buona azione.

E una legge (regola che ogni branco deve rispettare):
Il Lupetto non ascolta se stesso,
ma ascolta sempre il vecchio lupo.

Nei cinque anni da lupetto, ogni bambino impara a “drizzare le orecchie”, cioè ad ascoltare e a “obbedire al vecchio lupo”, ovvero a obbedire al capo o ai bambini che ci sono da più tempo.

I Lupetti si incontrano una volta durante il fine settimana per giocare e imparare le regole fondamentali del gruppo.

Al termine dei cinque anni da Lupetto, durante la prima uscita mensile dell’anno, si fanno i “passaggi” da un branco all’altro.
Successivamente si farà la promessa di branco.

Branco Esploratori

Nel branco Esploratori ci sono tutti i ragazzi dagli undici ai quattordici anni.

Villacidro - scout Madonna rosario - EsploratoriAnche per entrare in questo branco bisogna fare un promessa:
Prometto sulla mia parola
di compiere il mio dovere
verso Dio, la famiglia e la comunità
e osservare la legge scout.

E la legge:
Lo Scout è di parola
Agisce con lealtà
Attua un servizio disinteressato
Offre la sua amicizia a tutti
E’ tollerante e rispetta le opinioni altrui
Rispetta e protegge la natura
E’ coscientemente disciplinato
Mantiene il proprio controllo in tutte le occasioni
Ama la semplicità, è laborioso e perseverante
E’ puro di pensiero e corretto nel comportamento.

Questa legge è uguale per il branco Rover.

Nell’arco di questi tre anni, ogni ragazzo impara a esplorare la natura che lo circonda, a conoscere i sentieri più importanti, quali sono i venti e da dove provengono, a fare i nodi con le funi, ad accendere e spegnere il fuoco e dove farlo, ad usare l'alfabeto Morse, a suonare la chitarra e tutta una serie di cose che poi torneranno utili una volta cresciuti, come l’orientamento.

Come i Lupetti, anche gli esploratori si incontrano una volta nel fine settimana per imparare cose importanti sulla natura.
Terminati i tre anni da esploratore, un ragazzo può scegliere se fare un altro anno nello stesso branco, oppure passare nei Rover, sempre durante la prima uscita mensile dell’anno.
Successivamente farà la promessa di branco.

Branco Rover
Villacidro - scout Madonna rosario - Promessa

Fanno parte di questo branco tutti i ragazzini dai quattordici anni in poi.

I Rover sono i ragazzi del gruppo che sono disposti ad aiutare gli altri facendo qualsiasi tipo di servizio utile al gruppo.

I Rover si incontrano una volta alla settimana per discutere e mettere a confronto le diverse opinioni dei componenti del gruppo e affrontare varie tematiche che interessano questa fascia di età.

Branco Capi

Per ultimi vengono i Capi, che sono i coordinatori del gruppo e, anche loro, si incontrano una volta alla settimana.

Essi organizzano le uscite mensili, i pranzi di beneficenza, i cenoni di Capodanno e la festa che si fa ogni anno per l’Epifania.

Un Rover diventa Capo o Aiuto-Capo quando ha percorso tutto il cammino scout.
Ogni capo, come ho accennato all’inizio, dirige una branca.

I campi estivi e le uscite mensili

Villacidro - scout Madonna rosario - LupettiAlmeno una volta al mese, il Gruppo Scout organizza un’escursione in aperta campagna.

La mattina, prima di iniziare l’attività, ci si raduna attorno alle tre bandiere (europea, italiana e scout) per fare l’alzabandiera, e la sera prima di andare via, l’ammainabandiera.

Ogni uscita si conclude, solitamente, con il “cerchio di chiusura” dove si cantano canzoni e si interpretano scenette comiche, delle barzellette.

Durante l’estate, poi, si organizzano dei campi estivi che durano, solitamente, una settimana.

Al campo del branco dei Lupetti, considerata la giovane età dei partecipanti, sono i capi che cucinano e lavano i piatti, mentre i bambini giocano;
prima di andare a letto si fa il “fuoco di bivacco”, che è un momento di ritrovo in cui si canta e si fanno delle scenette comiche;
dopodiché si prega e si va a letto, nella tenda.
Verso le 22:00 I capi fanno un lungo fischio, per indicare che si deve fare silenzio.

Al campo del branco Esploratori, le pattuglie fanno a turno durante i giorni di permanenza al campo per preparare colazione, pranzo, cena e per lavare i piatti; come nel campo dei Lupetti, prima di andare a letto si fa il “fuoco di bivacco” e si prega; sempre verso le 22:00, i capi fanno un lungo fischio per indicare il silenzio.

La divisa scout

La divisa scout serve per distinguersi dagli altri gruppi e da altri movimenti.
La nostra divisa è formata
da un paio di jeans blu,
una camicia militare, che nella manica destra ha lo scudetto del Gruppo Scout Madonna del Rosario,
e infine il fazzoletto, che per noi è arancione a righe bianche.

Organizzazioni di beneficenza

Durante l’anno scout, il gruppo, organizza varie attività di beneficenza, il nostro gruppo aiuta economicamente il villaggio di Mbeme in Africa.
Ogni anno, per esempio, facciamo un’escursione alla quale partecipano centinaia persone a cui facciamo visitare le cascate di “Muru Mannu” o di “Piscina Irgas”.
Offriamo un pranzo completo di antipasto, pasta, carne, insalata e frutta, e per i grandi anche un bicchiere di vino. Viene anche celebrata la messa sul posto dal parroco della chiesa Madonna del Rosario di Villacidro.
A questa escursione partecipano sempre un gran numero di persone, ragazzi e adulti.
I soldi ricavati vengono utilizzati per beneficenza.

A cura di M. L. Saba

Scout Madonna del Rosario - Villacidro
Scout Madonna Rosario - Sito Web

  Su  

© Tutti i diritti sono riservati.
by pisolo