Pagina principale | Da visitare | Informazioni | Come | Ricettività | Manifestazioni e feste | Storia | Tradizioni | Il paese | A...VillacidroAssociazioni | Produzioni |Comunità | Trova | Calcola | Gioca | Notizie

LA FAUNA

Cartello
Astore
Astore, Accipiter gentilis (stori)
(Foto, cortesia di M. Sanna)

 

L’ambiente del Linas accoglie gli animali più rappresentativi della fauna sarda.

E’ molto interessante la presenza di uccelli predatori:

poiana (stori de puddas), falco pellegrino (stori), gheppio (falcus tinnunculus, storitu), l’astore (stori), sparviero (stori), aquila reale (su pilloni, è l’uccello per eccellenza, s'àrcui), non esiste più invece l’avvoltoio monaco (intruxu) che nidificava sugli alberi; 

 

gheppio
Gheppio,
Falco tinnunculus tinnunculus (storitu
(Foto, cortesia di M. Sanna)
pernice
Pernice sarda,
Alectoris barbara barbara (perdixi
(Foto, cortesia di M. Sanna)


piccoli uccelli insettivori quali oltre 60 specie di passeriformi, rondini (arrundili), rondoni (fradzina); 

uccelli notturni: civette (cucumeu), barbagianni (stria), gufi, assioli (nzonca); 

uccelli diurni: dal merlo (meurra), upupa (pubusa), corvo imperiale (crobu), cuculo (cucu), tordo (trudu), ghiandaia (piga), pernice sarda (perdixi);

 rettili: vari tipi di lucertola (calixeta) , di cui ben tre sono endemismi sardo-corsi:

lucertola tiliguerta (Podarcis tiliguerta), lucertola di Bedriaga (Archeolacerta Bediagrae),algiroide nano (Algyroides fitzingeri);

gechi (pistilloni), luscengole (liscierba), i vari: colubri, biacco, saettone (caboru), la natrice viperina (pìbara);

 

Serpente
Colubro comune,
Coluber vifidiflavus (caboru)
Cervo sardo
Cervo sardo, cervus elaphus sardus (xrebu)

 

mammiferi: coniglio (conillu), lepre sarda (lèpiri), mustiolo, martora (màrciu), donnola (‘uch’ ‘e mebi), cinghiale (sirboni), volpe (marxani), riccio (arriztoni), gatto selvatico (pisitu aresti), pipistrello (sitzimurreddu).

In tempi non molto lontani nel recinto di ripopolamento della forestale di Montimannu, l’Azienda Foreste Demaniali ha introdotto alcuni esemplari di cervo sardo (xrebu - Cervus elaphus corsicanus) e di mufloni (mruvoni), che hanno prolificato e oggi vivono il libertà.

In realtà, cervi e mufloni, come pure i daini, facevano parte della fauna del Linas, gli ultimi esemplari di mufloni sono stati avvistati negli anni ’30.

 

E’ da segnalare una rarità: il geotritone sardo, uno degli animali più antichi, un fossile vivente che pare risalire al Premiocenico, oltre 20 milioni di anni fa.

 

cinghiale
Cinghiale sardo,
Sus scrofa meridionalis (sriboni)
Capre
Capra sarda, (craba)

 

Album fotografico
L'AMBIENTE NATURALE

 Su  

© Tutti i diritti sono riservati.
by pisolo